Piantine da orto

Griglia
sort-descending
Pianta Sun Black Cocktail
3,52 €
Pomodoro Datterino giallo
3,52 €
Pianta pomodoro Piccadilly
3,08 €
Pianta di salvia Ananas o Elegans
4,46 €
Rosmarino
4,46 €
Pianta peperone piccante Etna
6,55 €
Pianta peperone Habanero Orange
6,55 €
Pianta basilico Geniale Aromatico della Riviera
3,08 €
Pianta fragola Aromas
2,64 €
Mggiorana in vaso diametro 14 cm
4,40 €
Origano in vaso per orto da balcone
4,40 €
Basilico Greco a palla Green Globe vaso diametro 10
2,81 €
Prezzemolo Titan in vaso diametro 10
2,81 €
Pomodoro a grappolo sun black
3,52 €

Non Disponibile

Pianta pomodoro Ciliegino
3,52 €

Non Disponibile

Camomilla
4,46 €

Non Disponibile

Pianta peperone piccante Hot Smal Cherry
2,64 €

Non Disponibile

Pianta pomodoro a cuore Gourmandia
2,64 €

Non Disponibile

Pianta Pomodoro San Marzano Uriburi
2,97 €

Non Disponibile

Pianta Pomodoro Fiorentino sel. Canestrino
2,64 €

Non Disponibile

Articoli 1-20 di 26

Come trapiantare piantine da orto e scegliere il terreno adatto

Il trapianto delle piantine da orto è un passaggio cruciale per garantire la loro crescita e produttività. In questa guida, esploreremo passo dopo passo come trapiantare correttamente le piantine e come scegliere il terreno adatto per garantire il successo della coltivazione.

1. Come trapiantare una piantina da orto:

Preparazione del terreno: Prima di tutto, assicurati che il terreno in cui trapianterai le piantine sia ben preparato. Rimuovi le erbacce, aerifica il terreno e aggiungi compost se necessario per migliorarne la qualità.
Scelta del momento: Il momento migliore per il trapianto dipende dal tipo di pianta. Ad esempio, le piante di pomodoro vanno trapiantate dopo l'ultima gelata primaverile, mentre le zucchine possono essere trapiantate quando le temperature sono stabili e calde.
Creazione dei buchi: Prima di piantare le piantine, crea dei buchi nel terreno della dimensione adatta alla radice della pianta. Assicurati di mantenere una distanza appropriata tra le piantine per consentire la crescita.
Trapianto: Con delicatezza, rimuovi la piantina dal contenitore originale. Assicurati di manipolare con cura le radici per evitare danni. Posiziona la piantina nel buco preparato e compatta delicatamente il terreno intorno alle radici.
Irrigazione: Dopo il trapianto, irriga abbondantemente le piantine per garantire che le radici si stabilizzino nel nuovo terreno.

2. Come scegliere il terreno adeguato:

Per piante da radice: Le piante come le carote e le patate beneficiano di terreni leggeri e ben drenati. Assicurati che il terreno non sia eccessivamente compatto per consentire alle radici di svilupparsi liberamente.
Per piante da frutto: Piante come i pomodori e i peperoni prosperano in terreni ricchi di nutrienti e ben aerati. Aggiungi compost o letame al terreno per garantire una buona nutrizione per queste piante.
Test del pH: Prima di trapiantare le piantine, è consigliabile testare il pH del terreno. Alcune piante, come le fragole, preferiscono terreni leggermente acidi, mentre altre, come le zucchine, prosperano in terreni più neutri.

Conclusioni.

Trapiantare le piantine da orto richiede cura e attenzione, ma seguendo questi passaggi e scegliendo il terreno adatto, potrai garantire una crescita sana e una buona produzione delle tue piante. Assicurati di adattare le tecniche di trapianto e la scelta del terreno in base alle esigenze specifiche delle piante che coltivi per ottenere i migliori risultati.

Search engine powered by ElasticSuite